Blog di viaggi in Sardegna

Borghi

Aggius borgo di pietra come raggiungerlo

AGGIUS

Aggius si trova nel Nord Sardegna nel cuore della Gallura, il suo centro storico è caratterizzato dalla cura per le case in pietra granitica, per questa particolarità il paese ha ricevuto il prestigioso riconoscimento di Bandiera arancione da parte del Touring club italiano.

Borgo autentico d’Italia è immerso in un contesto naturalistico di elevato interesse per la presenza del monte Limbara terza montagna più alta della Sardegna, circondata tra vallate di enormi massi granitici, boschi secolari di lecci e di sughere. Qui si trova La valle della Luna, divisa in due dalla strada che porta al mare verso Valledoria, è nota proprio per le particolarità granitica di questo luogo simile al suolo lunare.

AGGIUS
VALLE DELLA LUNA

I numerosi siti archeologici rilevati sono la testimonianza di un territorio abitato fin dal neolitico, di rilevante interesse il nuraghe izzana forse quello meglio conservato della gallura.

Tradizioni legate alla settimana santa ed ai cori religiosi e tradizional-popolari accompagnano da secoli questo popolo, Gabriele d’Annunzio soprannominò i membri del Coro di paese,  Coro del Galletto di Gallura. Durante la settimana santa sfilano le confraternite con gli abiti tradizionali durante le processioni.

Da visitare il museo etnografico intitolato a Oliva Carta Cannas che mostra al suo interno gli strumenti per la lavorazione tessile e degli antichi mestieri.

Da non perdere il museo del Banditismo, unico nel suo genere in Sardegna, che racconta le vicende storiche del Banditismo Sardo diffuso in Sardegna e fortemente ad Aggius nell’800.

AGGIUS
Museo del Banditismo

Il museo è ispirato al  romanzo “il Muto di Gallura” che racconta la storia vera di faide e latitanze avvenute in paese che vide protagonista in particolare un personaggio realmente esistito “Il Muto”,  a cui il museo ha dedicato una teca.

Nei dintorni da vedere

Tra quelle visitate da noi, Facilmente raggiungibile il paese di Tempio Pausania punto di riferimento per la Gallura, diversi siti archeologici come i Dolmen di Luras con il museo della femmina accabbadora. Tra Calangianus e Tempio interessante la tomba dei giganti di Pascaredda.  Il mare non è distante, circa 30km di viaggio e si arriva alla spiaggia di San Pietro a mare nel comune di Valledoria.

GALLERIA IMMAGINI AGGIUS

Come raggiungere Aggius

Lascia una risposta