Feste e Sagre

Autunno in Barbagia – Cortes Apertas Programma 2021

autunno in barbagia

Cortes Apertas (cortili aperti) attualmente denominato “Autunno in Barbagia” è una manifestazione che si svolge nel periodo tra settembre e dicembre, più precisamente nel fine settimana in circa 32 comuni della Provincia di Nuoro.

Un comune diverso per ogni settimana, il paese apre i suoi cortili dove al suo interno vengono rappresentati i mestieri tradizionali come la lavorazione del pane carasau, del formaggio, la trebbiatura, lavorazione dei cesti sardi, la creazione delle maschere antiche, lavorazione della ceramica, la tessitura, il ricamo e tanto altro.

Non può mancare assolutamente la degustazione dei piatti tipici sardi, dal dolce al salato, mentre nelle piazze del paese vengono allestiti spettacoli folkloristici di balli e canti popolari.

Cottura del Pane Carasau

L’obiettivo della manifestazione è quello di rilanciare il turismo nell’entroterra della Sardegna in un periodo di bassa stagione come l’autunno.

Cenni Storici

La manifestazione ebbe inizio nel 1996 ad Oliena. La prima edizione prevedeva la valorizzazione del centro storico del paese mostrando i cortili delle antiche case, con le abitudini di vita passate.

Visto il successo avuto, decisero nel 2000 di estendere questa iniziativa anche ad altri comuni del territorio assumendo così la denominazione di “Autunno in Barbagia”.

Programma Autunno in Barbagia – Cortes Apertas 2021

Settembre

  • Oliena 10 – 12 settembre
  • Dorgali 18 – 19 settembre
  • Orani
  • Austis
  • Sarule
  • Tonara

Ottobre

  • Gavoi
  • Lula
  • Meana Sardo
  • Lollove
  • Onanì
  • Orgosolo
  • Belvì
  • Sorgono
  • Aritzo
  • Ottana

Novembre

  • Desulo
  • Mamoiada
  • Nuoro
  • Tiana
  • Atzara
  • Olzai
  • Ovodda
  • Ollolai
  • Orotelli

Dicembre

  • Gadoni
  • Oniferi
  • Teti
  • Fonni
  • Ortueri
  • Orune

L’edizione di Autunno in Barbagia – Cortes Apertas 2021 si terrà in maniera differente rispetto agli atri anni, verrà organizzata nel rispetto delle norme anti COVID-19 e la progettazione sarà mensile tenendo conto dell’andamento dei contagi.

  1. Eleonora

    Ma si entra gratis oppure bisogna pagare ed eventualmente quanto?
    Grazie mille per le informazioni

Lascia una risposta