Blog di viaggi in Sardegna

Area di Sassari, Centro Turistico

Costa Paradiso come raggiungerla

SPIAGGIA LI COSSI

La Costa Paradiso è una località turistica di mare che fa parte del comune di Trinità D’Agultu e Vignola, nel Nord Sardegna e nella regione storica dell’Anglona.

Questo tratto di costa è caratterizzato dalla presenza di numerose insenature rocciose granitiche di colore rosa, immerse in un mare cristallino dal colore verde intenso per il riflesso di una natura selvaggia circostante.

Anche il centro turistico è stato realizzato negli anni 60 nel mezzo di un parco naturale immerso nella macchia mediterranea.

Poco distanti i centri urbani di riferimento di Trinità D’Agultu e Vignola, che formano un unico comune di circa 2000 abitanti, importanti per la produzione del vermentino di Sardegna.

Le spiagge sono a carattere roccioso, molto spesso apprezzate per le piscine naturali che formano tra una roccia e l’altra, sono presenti anche spiagge sabbiose, ma sempre con fondali misti roccia come quella di Li Cossi e Cala Tinnari.

La Spiaggia di Li Cossi

La spiaggia di Li Cossi è certamente la più suggestiva e più conosciuta nei Social, ci si arriva attraverso uno spettacolare percorso di 800 metri tra le rocce modellate dal vento.

Raggiunta la spiaggia ci si trova immersi nella natura tra alte pareti rocciose su cui si aggrappa una lussureggiante macchia mediterranea, il litorale sabbioso che si immerge sul fondale misto roccia è molto apprezzato da chi pratica lo snorkeling.

SPIAGGIA LI COSSI

Nei dintorni da vedere

Poco distante dalla località di Costa Paradiso, circa 19 km, si arriva ad Isola Rossa, altra località turistica di mare rinomata per le sue spiagge sabbiose di La Marinedda e Spiaggia Longa.

Guidando verso Ovest potrai visitare la spiaggia di Badesi che insieme a San Pietro a mare a Valledoria formano uno spiaggione di 12 km.

Oltre Valledoria circa 40 km si arriva al borgo medievale di Castelsardo

Nell’entroterra invece interessante Tempio Pausania, Aggius e Luras antichi centri urbani della Gallura ricchi di storia e Archeologia.

Guidando verso Est si arriva a Rena Majori e alle spiagge di Santa Teresa di Gallura.

Come raggiungerla

Lascia una risposta