Blog di viaggi in Sardegna

Cucina sarda

Gateau di mandorle (Su Gattò de mendula)

gateau di mandorle
gateau di mandorle

Ingredienti per preparare il gateau di mandorle

  • Mandorle – 300 gr.
  • Zucchero – 300 gr.
  • Limoni – 2

Preparazione

Per preparare il gateau di mandorle sardo abbiamo bisogno di sbucciare le mandorle. Mettiamole in una terrina e aggiungiamo abbastanza acqua calda da coprirle. Lasciamole in ammollo per qualche minuto e poi scoliamole. Asciughiamole per bene con la carta assorbente e iniziamo a sbucciarle. Tagliamo le mandorle grossolanamente per ottenere delle fette. Mettiamo della carta da forno sopra una teglia e distribuiamoci sopra le fette di mandorle. Accendiamo il forno a 180° C e, quando sarà caldo, mettiamoci dentro le mandorle e farle tostare stando ben attenti a non farle scurire. Portiamole fuori e aspettiamo che freddino.

Dopo aver tostato le mandorle, dobbiamo preparare il caramello per il gateau. Versiamo lo zucchero in un pentolino insieme al succo del limone e a mezzo bicchiere d’acqua. Accendiamo a fuoco lento e mescoliamo continuamente. In questo modo lo zucchero si scioglie, poi prende un colore più scuro e si caramella. Quando avremo ottenuto il nostro caramello spegniamo il fuoco. A questo punto mettiamo le fette di mandorle nel pentolino e mescoliamole con forza con un cucchiaio di legno, con ampi movimenti dall’alto verso il basso. Dobbiamo amalgamare bene il tutto in modo da incorporare tutte le mandorle nel caramello.

Versare il composto su un piano di marmo precedentemente pulito e unto con olio,   stenderlo con il limone intero fino ad ottenere un’altezza di mezzo centimetro e tagliarlo a rombi. Lasciare raffreddare e sistemare i pezzi ognuno su una foglia di limone o arancio.

Lascia una risposta