I Cardinali Sardi Ricetta sarda

I Cardinali Sardi, chiamati in sardo Cardinales, sono dei cupcakes di origine sarda. Le piccole tortine farcite con la crema sono chiuse con i cappellini a forma di cono, dal colore rosso imbevuto di alchermes, che nella forma ricorda appunto il copricapo dei Cardinali.

Ingredienti cardinali sardi

  • farina – 400 gr
  • zucchero – 300 gr
  • uova – 4
  • olio – 2 tazzine da caffè
  • latte – 2 tazzine da caffè
  • limoni – 2 (scorza grattugiata)
  • lievito in polvere – 1 bustina
  • liquore alchermes – q.b.
  • zucchero a velo – q.b.
  • crema pasticcera q.b.
  • cestini di carta – circa 35

Preparazione

Separare i tuorli d’uovo e frullare lo zucchero molto bene, aggiungere l’olio, la scorza di limone e piano piano la farina con il lievito e il latte.

L’impasto va lavorato molto bene, potete utilizzare le fruste o anche la planetaria, e per ultimo va aggiunto l’albume montato a neve precedentemente a parte, con un movimento dall’alto verso il basso se si fa il tutto a mano senza l’aiuto delle fruste.

cardinali

Riempire i cestini a metà e infornare a 200°. Una volta cotti, lasciarli raffreddare e solo dopo aprirli al centro con l’aiuto di un tappo di bottiglia. Inzuppare interno e cappellino con alchermes e aggiungere la crema tra la base e il cappellino.

Infine una spolverata di zucchero a velo a vostro piacimento…

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. It’s hard to find experienced people in this particular topic,
    however, you sound like you know what you’re talking about!
    Thanks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: