Blog di viaggi in Sardegna

Area di Sassari, Centro Turistico

Isola Rossa come raggiungerla

Isola rossa

Isola Rossa è un centro turistico di mare situato nel comune di Trinità D’Angultu e Vignola nel Nord Sardegna e nella regione storica dell’Anglona.

Questo antico borgo marinaro ora ambita località turistica, sorge su un promontorio tra Costa Paradiso e Castelsardo.

Il borgo è dotato anche di porticciolo frontale all’isola rossa da sempre approdo sicuro per le imbarcazioni.

Sul promontorio sorge la torre difensiva in buono stato  che in origine fungeva da sistema difensivo contro le incursioni saracene.

Alla fine dell’800 era diventato un porto importante per i pescatori di aragoste e corallo. alla fine degli anni 50 diventa località turistica con una notevole espansione edilizia.

Ricca di servizi, ristoranti, alberghi ed un piacevole piccolo lungomare che si estende tra il porticciolo e la spiaggia Longa ove sorgono numerosi chioschi e ristoranti vista mare.

La località e caratterizzata dalla presenza dell’Isola Rossa un piccolo isolotto di granito rosso e da diverse scogliere rosse che caratterizzano le sue due principali spiagge ovvero, quella cittadina chiamata spiaggia longa e quella poco più distante chiamata La Marinedda.

La Spiaggia Longa

È una spiaggia divisa in due da una scogliera terrazzata sulla quale sorgono diversi punti ristoro.

Dalla terrazza si ha una panoramica dall’alto di entrambe le spiagge, la prima ad ovest si estende in lunghezza per diverse centinaia di metri, più selvaggia è ricoperta alle spalle da alcune case della frazione turistica e poi dalla macchia mediterranea.

La seconda spiaggia guardando verso Est è racchiusa da un lato da alcune scogliere rosse, tipiche della zona e dell’isolotto rosso poco distante da cui prende il nome la località turistica.

spiaggia longa
Spiaggia Longa

La Marinedda

Questa magnifica spiaggia è incastonata tra le scogliere rosse di granito di Punta Li canneddi e Isola Rossa.

La spiaggia è una lunga distesa di sabbia e di dune dal colore chiaro con sfumature di rosa sulla battigia probabilmente dovuti dalla presenza di frammenti di porfido rosso mischiato con la sabbia bianca.

Il lato est sabbioso, differisce dal lato ovest della spiaggia che invece alterna diversi suggestivi scogli rossi immersi tra il mare e la sabbia.

In questo lato roccioso si formano numerose calette molto frequentate dai bagnanti.

isola rossa
La Marinedda

Nei dintorni da vedere

Poco distante dalla località di Isola Rossa, circa 19 km, si arriva a Costa Paradiso, altra località turistica di mare rinomata per le sue spiagge rocciose la più suggestiva e conosciuta sicuramente quella di Li Cossi.

Guidando verso Ovest potrai visitare la spiaggia di Badesi che insieme a San Pietro a mare a Valledoria formano uno spiaggione di 12 km.

Oltre Valledoria circa 15 km si arriva al borgo medievale di Castelsardo

Nell’entroterra invece interessante Tempio Pausania, Aggius e Luras antichi centri urbani della Gallura ricchi di storia e Archeologia.

Guidando verso Est si arriva a Rena Majori e alle spiagge di Santa Teresa di Gallura.

Come raggiungerla

Lascia una risposta