La Sella del Diavolo leggenda e galleria immagini

SELLA DEL DIAVOLO

La Sella del Diavolo è un Promontorio che sorge sulla spiaggia del Poetto di Cagliari e che lo divide dalla vicina spiaggia di Calamosca.

All’origine del nome diverse leggende che parlano di una battaglia tra i demoni di Lucifero e gli Angeli difesi dal’ Arcangelo Michele per aggiudicarsi  questo splendido golfo.

Spiaggia del Poetto
Spiaggia del Poetto con vista Sella del Diavolo

Il Diavolo Lucifero durante la battaglia perse la sua sella, che cadendo in mare, si pietrifico formando il promontorio.

Gli abitanti come segno di ringraziamento verso la loro liberazione dal demonio chiamarono questo tratto di mare Golgo degli Angeli.

Il promontorio è raggiungibile attraverso un breve sentiero ben segnalato e visibile dal versante di Calamosca. In prossimità nel punto più elevato 135 metri s.l.m. è presente un tempio di epoca punica si presume dedicato ad Astarte, inoltre sono presenti diverse cisterne di epoca punica e romana.

Nel punto più elevato e panoramico è posta una torre di avvistamento spagnola e alcuni fortini realizzati durante la seconda guerra mondiale.

La risalita è appagata da uno stupendo panorama  di tutto il Poetto, le saline di Molentargius e della città di Cagliari.

GALLERIA IMMAGINI SELLA DEL DIAVOLO

  • SELLA DEL DIAVOLO
  • SELLA DEL DIAVOLO
  • SELLA DEL DIAVOLO
  • SELLA DEL DIAVOLO

Come arrivare

Informazioni Utili

Libero accesso, non è previsto alcun pagamento

SELLA DEL DIAVOLO
Il Sud Sardegna comprende l’area vasta che va da capo Teulada a capo carbonara dove troverete molte delle migliori spiagge della Sardegna, Villasimius e Chia sono solo alcune delle località rinomate in tutto il mondo LEGGI TUTTO

GUARDA IL VIDEO

Cliccando sulla foto breve video sulla Sella del Diavolo e del Poetto

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Annalisa ha detto:

    È sempre un piacere leggere i vostri articoli,
    i miei complimenti… Seguo il vostro sito sempre con molto piacere e interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: