Blog di viaggi in Sardegna

Archeologia, Borghi

Nuraghe Is Paras di Isili come raggiungerlo

Il nuraghe Is Paras si trova ad Isili nella parte centro meridionale della Sardegna è uno dei nuraghi più alti in Sardegna.

Chiamato anche Gigante bianco del Sarcidano per la sua altezza di quasi 12 metri e per la colorazione bianca dei suoi blocchi di calcare.

L’eleganza di questo Nuraghe soprese il massimo studioso dell’età nuragica Giovanni Lilliu che lo definì “ la più vasta e armonica delle Tholoi sarde, che ripete da vicino il respiro ampio delle fastose e splendide tholoi achee peloponnesiache della seconda metà del II millennio a.c.

La sua torre centrale Risale al XV- XIV secolo a.c. successivamente durante l’ètà del bronzo furono costruite altre due torri ed un piccolo villaggio circostante, di queste ultime strutture ora si trovano solo alcuni resti ed altri sono ancora immersi nel fango.

La sua denominazione Is Paras “i Preti” deriva dal fatto che il terreno per parecchio tempo apparteneva ai frati scolopi che edificarono ad Isili un convento ed una chiesa.

Potrai visitare l’interno del nuraghe tutti i giorni pagando un piccolo contributo di 3 euro.

Il nuraghe è ben visibile anche dall’esterno del recinto adibito per le visite guidate.

Il centro urbano di Isili

Adagiato a 500 metri di altitudine è storicamente un centro caratterizzato da fertili colline.

Il centro urbano ha appena tremila abitanti ed è stato per lungo tempo uno dei centri principali per la lavorazione del rame e dei tappeti, a questa tradizione è stato dedicato un museo dell’arte del Rame e del Tessuto.

Chiesa di San Sebastiano

Lungo la strada che porta a Laconi di particolare interesse noterai una curiosa chiesa su un isolotto al centro del lago.

Questo luogo di culto è oggetto di numerose antiche leggende che parlando di tragedie e di feste di nozze finite nel sangue.

Nei dintorni da vedere

Poco distante circa 10 km a Sud potrete visitare il Santuario Nuragico di Santa Vittoria a Serri , verso Ovest la Giara di Gesturi dove sono presenti gli unici cavallini selvatici d’Europa. Vicino Gesturi a Barumini potrete visitare su Nuraxi il nuraghe patrimonio dell’Unesco. Ancora più a Sud a Villanovafranca troverete un particolare Nuraghe chiamato Su Mulinu con un altare sacrificale molto ben conservato.

Galleria immagini Nuraghe Is Paras

  • Nuraghe is paras
  • Nuraghe is paras
  • Nuraghe is paras
  • Nuraghe is paras

Come arrivare al Nuraghe Is Paras

Raggiungibile facilmente da Isili seguendo le indicazioni nelle vie principali, il nuraghe si trova poco distante dal centro urbano in direzione Laconi si svolta verso il campo sportivo comunale.

Lascia una risposta