Blog di viaggi in Sardegna

Area di Oristano, Borghi, Montagna, Top Sardegna

Santu Lussurgiu il borgo antico cosa vedere

santu lussurgiu

Santu Lussurgiu è un paese di montagna situato sul versante orientale del Montiferru nel cuore della Sardegna in provincia di Oristano.

Si trova inserito all’interno di foreste di lecci e castagni ove sono presenti numerose sorgenti che formano moltissime cascate, la più famosa certamente quella di Sos Molinos.

In passato il borgo urbano era situato nell’attuale parco di San Leonardo dedicata all’ antica chiesa  a circa 6 km dal paese, meta di numerosi turisti per la presenza delle famose sette fontane “Siete Fuentes” nella quale per la tradizione popolare, sgorga acqua dalle proprietà curative

Il borgo di Santu Lussurgiu vide le prime fasi della vita in epoca medievale attorno alla chiesa Santa Maria degli Angeli.

Meravigliosa passeggiare tra le viuzze in ciottolato e le abitazioni medievali in parte ristrutturate ottimamente dai residenti con colori pastello, in parte in rovina coperte da muschi e piante arrampicanti.

santu lussurgiu

L’arrivo dei frati Minori 1473 in epoca giudicale portò alla costruzione di numerosi conventi, troverete più di una grande chiesa, il borgo divenne meta di studiosi e letterati fino alla seconda guerra mondiale quando inizio l’abbandono del centro urbano.

Si segnalano vari punti panoramici che offrono ottimi scorci del paese, il più bello è quello di Sa Rocca dove è presente la statua del Cristo Redentore che abbraccia tutto il paese.

Per ricordare anche la tradizione contadina è presente un Museo della Tecnologia Contadina, custodito dentro un’antica casa padronale del XVIII secolo.

Da gustare gli ottimi formaggi il pecorino Sardo e tutte le ricette tradizionali dei Culurzones, ravioli ripieni di formaggio.

Per i dolci tipici ottime le tzippulas, le pardulas, sebadas, sos pabassinos e tanti altri

IL PARCO DI SAN LEONARDO DI SIETE FUENTES

Il borgo, ha origine nel XII secolo ed ha radici ancora più antiche rispetto Santu Lussurgiu, paese di cui è frazione.

Siete Fuentes vuol dire sette fontane, ancora oggi sono presenti le sette fontane da cui sgorga acqua ininterrottamente tutto l’anno estremamente pulite e potabili.

Le fontane di Siete Fuentes

Queste acque per la tradizione hanno poteri curativi, pare che ognuna di queste fontane curasse una malattia differente.

Vicino alle sette fontane è presente il monumento più antico, la chiesa di San Leonardo edificata dall’ Ordine Ospitaliero di San Giovanni in Gerusalemme.

Chiesa di San Leonardo

CASCATE DI SOS MOLINOS

In sardo sos Molinos vuol dire i mulini, questo nome è dato dalla presenza di numerosi mulini che in epoca preindustriale circondava questi luoghi. Affianco alla cascata infatti è ancora presente il mulino e le gualchiere in pietra lungo il corso del fiume.

La cascata ha un’altezza di 30 metri suddivisi in tre salti, l’ultimo di 15 metri va’ a finire su un laghetto e poi scorre lungo il fiume. L’acqua è sempre presente anche nel periodo estivo.

cascata sos molinos
Cascate Sos Molinos

GALLERIA IMMAGINI SANTU LUSSURGIU

  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • san leonardo di siete fuentes
  • san leonardo di siete fuentes
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu
  • santu lussurgiu

Come arrivare a Santu Lussurgiu

Lascia una risposta