Blog di viaggi in Sardegna

Nord Est Sardegna

Isola di Spargi - Cala Corsara

Il Nord Est della Sardegna presenta un litorale  meraviglioso e i borghi più belli della Sardegna.

L’itinerario proposto parte da Santa Teresa di Gallura passando per Palau, Arcipelago della Maddalena , Olbia, Costa Smeralda e San Teodoro.

L’area rappresenta uno dei poli turistici più importanti della Sardegna sia per il mare che per le testimonianze archeologiche.

A far da traino la città di Olbia in continua espansione negli ultimi anni. Il territorio presenta numerose strutture ricettive costiere anche di elevato livello.

ARCIPELAGO DI LA MADDALENA

La Maddalena è rinomata per le sue spiagge e per la limpidezza e la trasparenza delle sue acque che ricordano quelle caraibiche.

Costituito dall’arcipelago con le seguenti isole principali: Maddalena, Caprera, Santo Stefano, Spargi , Budelli, Santa Maria, Razzoli, potrete concedervi delle affascinanti escursioni in barca partendo dal centro abitato di la maddalena e visitare le numerosissime spiagge deserte delle sue isole minori.

Cala Coticcio

SANTA TERESA DI GALLURA

Difficile fare una selezione delle spiagge più belle ma sicuramente meritano molta attenzione  quelle di   Capo testa a Santa Teresa di Gallura

Fondata dai savoia agli inizi del 1800. A picco sul mare, è una delle località turistiche più note del Nord Sardegna.

Rena Bianca

SAN TEODORO

Imbarazzo della scelta in questo territorio ricco di spiagge che partono dalla bellissima e nota località di San Teodoro e arrivano fino a quelle piu a nord della Costa Smerlada, meta delle vacanze mondane nella celebre Porto Cervo.

Ci limitiamo a citare quelle visitate di recente e le più note di questo lato di costa e sono:

Cala Brandinchi : Situata a pochi passi da San Teodoro è una delle spiagge piu frequentate dal turismo internazionale. La sua sabbia fine bianca e il suo fondale basso attribuiscono colori caraibici e panorami mozzafiato per la presenza della suggestiva isola di Tavolara sullo sfondo.

Cala brandinchi

Capo Coda Cavallo : In questo lembo di terra granitica e spiagge di sabbia bianche protette dalle isole di tavolara e l’isolotto di Proratora.

La Cinta : Poco distante da San Teodoro, raggiungibile anche a piedi è una spiaggia di grandi dimensioni circa 5 chilometri, molto frequentate nel periodo estivo per via della sua notorietà e della ricchezza di servizi e bellezze naturali.

La Cinta

Spiaggia delle Vacche: Si trova nella località Monte Petrosu circondata da rocce granitiche modellate dal vento, sabbia finissima e acqua cristallina dal colore verde smeraldo e azzurro, fondali bassi e sabbiosi. Riparata dal vento è l’ideale anche nelle giornate in cui soffia il maestrale.

Porto Taverna : La spiaggia di Porto Taverna fa parte della provincia di Olbia ed è situata tra Porto San Paolo e San Teodoro, dinhanzi possiamo godere della vista dell’Isola di Tavolara che rende il paesaggio unico e particolare.

Lunga circa 1 km con sabbia bianca e fine, fondale basso e sabbioso, acque limpide e cristalline dal colore tra il verde smeraldo e l’azzurro.

LA COSTA SMERALDA

Famosa in tutto il mondo per essere luogo di vacanza per eccellenza. Grandi hotel e residence di lusso si mischiano in un territorio che offre bellezze naturalistiche di elevata qualità ed accessibili a tutti.

Il suoi borghi creati e sviluppati nel 1962 dall’imprenditore ismaelita Aga Khan ne ha fatto meta di vacanze mondane delle persone più influenti al mondo.

Celebri le vie dello shopping a Porto Cervo e i suoi mari smeraldini che bagnano le coste attorno al golfo di Cala di Volpe come il Grande pevero e Capriccioli.

Potrai concederti numerose gite in barca tra le isole paradisiache di mortorio e Tavolara

Ad Arzachena invece troverai interessanti aree archeologiche per fare un tuffo nel passato tra i nuragici in Sardegna.

PRENOTA ORA SU BOOKING.COM LA TUA VACANZA

Booking.com