Migliori spiagge del Nord Sardegna Dalla Riviera del Corallo alla Costa Paradiso

Migliori spiagge del Nord Sardegna

Stintino

Migliori spiagge del Nord Sardegna

Migliori spiagge del Nord Sardegna, racchiude una sintesi delle migliori località Turistiche tra La Riviera del Corallo e la Costa Paradiso.

Il Nord Sardegna ha un fascino romantico partendo dai bastioni di Alghero fino alle panoramiche terrazze vista mare del Castello dei Doria a Castelsardo, potrete passeggiare in luoghi storici e affascinanti nella quale ammirare i tramonti più belli

Le sue spiagge profumate di mirto sono bagnate dai mari più rinomati della Sardegna come quelle di Stintino e dell’Asinara.

Ecco un riassunto delle migliori spiagge del Nord Sardegna

LA PELOSA

Spiaggia più famosa è quella della  Pelosa a Stintino, Considerata una delle spiagge più belle dell’Italia per la sua sabbia finissima bianca e un mare limpidissimo.

Di fronte la spiaggia si trova l’isolotto con una torre Aragonese risalente al 1578 facilmente raggiungibile a piedi.

Circondato dall’isola Piana e dall’Isola dell’Asinara è sempre calmo anche con forte maestrale.

La Pelosa

ISOLA DELL’ ASINARA

l’isola è stata istituita Area marina protetta e parco naturale nazionale dal 2002, fu per 150 anni chiusa al pubblico in quanto ospitante uno dei piu duri carceri di massima sicurezza.

Il suo isolamento contribui la conservazione di numerose ricchezze naturali.

Presenta un territorio ricoperto da macchia mediterranea, una fauna caratteristica come l’asinello bianco che vive in stato brado, un mare cristallino dalle diverse tonalità e fondali ricchi di vita.

Torre Cala dei detenuti (Asinara)

ALGHERO E LA RIVIERA DEL CORALLO

Uno dei luoghi più amati dal turismo internazionale. Qui potrete trovare una città ospitale dai panorami mozzafiati per le sue fantastiche spiagge e la sua storia millenaria. Il litorale è lungo circa 90 km ed è chiamata riviera del corallo per la presenza della più grande colonia di corallo presente nei fondali.

Amerete passeggiare lungo i bastioni e sul litorale del lido di San Giovanni, lungomare della città di Alghero caratterizzata da una lunga distesa di sabbia bianca a pochi passi dal centro storico

Spiaggia più nota sono le Bombarde uno dei gioielli del territorio di Alghero, la spiaggia lunga quasi 1 chilometro presenta mille sfumature che vanno dal verde al turchese. Attorno alla spiaggia di sabbia finissima fanno da cornice le rocce vulcaniche, la macchia mediterranea e  un rigoglioso bosco di pini marittimi

Le Bombarde

BALAI

Balai è una graziosa spiaggia situata nel comune di Porto Torres

È una spiaggia molto particolare perché è circondata da un bellissimo parco urbano ricco di palme, prato verde e piante aromatiche. Il parco, posto sospeso rispetto all’insenatura che circonda la spiaggia.

Spiaggia di Balai

LA COSTA PARADISO

La Costa Paradiso è una località turistica di mare che fa parte del comune di Trinità D’Agultu e Vignola, nel Nord Sardegna e nella regione storica dell’Anglona.

Questo tratto di costa è caratterizzato dalla presenza di numerose insenature rocciose granitiche di colore rosa, immerse in un mare cristallino dal colore verde intenso per il riflesso di una natura selvaggia circostante.

La spiaggia di Li Cossi è certamente la più suggestiva e più conosciuta nei Social, ci si arriva attraverso uno spettacolare percorso di 800 metri tra le rocce modellate dal vento.

SPIAGGIA LI COSSI
Spiaggia di Li Cossi

ISOLA ROSSA

Isola Rossa è un centro turistico di mare situato nel comune di Trinità D’Angultu e Vignola nella regione storica dell’Anglona.

Ricca di servizi, ristoranti, alberghi ed un piacevole piccolo lungomare che si estende tra il porticciolo e la spiaggia Longa ove sorgono numerosi chioschi e ristoranti vista mare. Poco distante la splendida spiaggia di La Marinedda

SPIAGGIA LA MARINEDDA
Spiaggia La Marinedda

SASSARI

Sassari è la città punto di riferimento di tutto il Nord Sardegna.

Non pochi gli eventi religiosi organizzati in questa città, la più famosa è la discesa dei candelieri “faradda dei candelieri” il 14 agosto come voto alla vergine assunta per la liberazione dalla peste nel 1582.

Ancora oggi i cittadini delle diverse corporazioni portano alle spalle i candelieri fino alla chiesa di Santa Maria di Betlem. Altro evento importante la cavalcata sarda in maggio dove sfilano i costumi tradizionali sardi.

Testimonianze importanti della preistoria senza dubbio il santuario di Monte D’accoddi simile a quelli mesopotamici datato 2400 a.c.. Affascinante la costa e il mare.