Spiaggia Sa Punta e S’Arena come raggiungerla

SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA
SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA

Spiaggia Sa Punta e S’Arena è situata a Gonnesa nel Sud Ovest Sardegna e nel Sulcis Iglesiente.

LE SPIAGGE DI GONNESA VISTE CON IL DRONE

Fa parte di un lungo litorale di 4 km caratterizzato dalla presenza di una sabbia dorata chiara e fine.

La spiaggia di Sa Punta e S’Arena  è la terza del suo lungo litorale, in successione troviamo la spiaggia di Fontanamare, Plagemesu e a concludere nel punto più a Sud Porto Paglia.

Sa Punta e S’Arena vuol dire punta di sabbia, probabilmente perché in un tratto la spiaggia  si raccoglie a punta, in prossimità di alcuni scogli.

SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA
SPIAGGIA SA PUNTA E S’ARENA

L’acqua del mare è ovunque cristallina con colori che vanno tra il verde smeraldo e il celeste cangiante.

Il territorio è caratterizzato dalla presenza delle Miniere che fino al 1970 erano alla base del sistema economico di questo territorio.

Oggi il ricordo sta nella presenza di antichi magazzini minerari a ridosso della spiaggia di Fontanamare.

A Porto Paglia invece sono presenti i resti di una delle più importanti tonnare del mediterraneo nel settecento.

Sul territorio sono presenti anche resti di un bunker della seconda guerra mondiale e diversi siti archeologici, il più importante il complesso di Seruci, grosso nuraghe complesso ben conservato e gestito da una cooperativa per le visite guidate.

Nella parte retrostante alla spiaggia si estende la macchia mediterranea tra corbezzoli, erica, ginepro, ginestra, leccio, Mirto, olivastro e rosmarini che rigogliosi sorgono sui numerosi rilievi montuosi verdeggianti che si spingono fino al mare.

Informazioni utili

Grazie all’ampiezza della spiaggia  è godibile anche in alta stagione dove facilmente troverete spazio. La spiaggia è attrezzata di numerosi servizi e comodi parcheggi.

Molto amata dai surfisti a caccia delle onde quando battuta dal maestrale, ha un fondale medio basso sicuro in caso di mare calmo, da rispettare in caso di mare mosso.

Dalla spiaggia si può notare il Pan di Zucchero monumento naturale, un faraglione alto 133 metri simile al Pao de Acucar nella baia di Rio de Janeiro.

Prezzo del parcheggio circa 3 euro per mezza giornata 6 euro tutto il giorno. Possibilità di parcheggiare gratuitamente lungo la banchina stradale quando i parcheggi a pagamento si riempiono al massimo.

NEI DINTORNI DA VEDERE

Da non perdere il viaggio lungo la costa che da Gonnesa porta al comune di Buggerru nella quale potrete trovare suggestivi percorsi da fare anche a piedi, come il belvedere di Nebida e il sentiero per la laveria La Marmora.

Impossibile non sostare nella spiaggia di Masua per una visita a Porto Flavia e una fotografia al pan di zucchero.

Poco distante la splendida spiaggia di Cala Domestica, il Borgo minerario di Buggerru (25 km circa) le sue ricchezze archeologiche industriali come la galleria Henry, la spiaggia e il Porto Turistico. Proseguendo arriverete alle spiagge di San Nicolò,  Portixeddu, Capo Pecora e tutta la Costa Verde.

GALLERIA IMMAGINI SA PUNTA E S’ARENA

  • SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA
  • SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA
  • SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA
  • SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA
  • SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA
  • SPIAGGIA SA PUNTA E S'ARENA

Come raggiungerla

Viaggiare in direzione Gonnesa s.s 126 girare a sinistra per il mare di Plagemesu, prima di Plagemesu girare a sinistra seguendo le indicazioni per Punta S’Arena.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: